Cerca

Vatican News

In udienza dal Papa il primo ministro slovacco Peter Pellegrini

Al centro dei cordiali colloqui temi di carattere internazionale e regionale come la situazione in Ucraina e nei Balcani occidentali, i recenti interventi legislativi in favore delle comunità religiose, le minoranze nazionali, la promozione della libertà di religione, l'accoglienza e la giustizia sociale

Oggi Papa Francesco ha ricevuto in udienza in Vaticano, il Primo Ministro della Repubblica Slovacca Peter Pellegrini, il quale, successivamente, si è incontrato con il Segretario di Stato cardinale Pietro Parolin, accompagnato da monsignor Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Nel corso dei cordiali colloqui ci si è soffermati sui buoni rapporti bilaterali, con l'auspicio che possano ulteriormente rafforzarsi nell'ambito dell'educazione. Si sono poi commentati i recenti interventi legislativi in favore delle comunità religiose e si sono discussi alcuni temi di mutuo interesse, come le minoranze nazionali, la promozione della libertà di religione, l'accoglienza e la giustizia sociale. Infine, alla luce del recente Consiglio ministeriale dell'Osce, tenutosi a Bratislava sotto la Presidenza slovacca, sono stati trattati temi di carattere internazionale e regionale, con particolare attenzione alla situazione in Ucraina e nei Balcani occidentali.
 

09 dicembre 2019, 13:51