Cerca

Vatican News
Giappone – Bomba atomica – Hiroshima - Nagasaki Giappone – Bomba atomica – Hiroshima - Nagasaki 

Il Papa a una tv giapponese: è immorale usare l'energia atomica per fare la guerra

I martiri cristiani in Giappone e il martirio “più umano” quello causato dalla bomba atomica sulle città di Nagasaki e Hiroshima alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Ne ha parlato il Papa in un’intervista alla tv giapponese KTN

“Quando leggo la storia dei martiri cristiani, quando leggo la storia di quelle due città (ndr Hiroshima e Nagasaki), sento molta ammirazione per il vostro popolo”. Così il Papa in un’intervista rilasciata in spagnolo ad una tv del Giappone, il Paese che visiterà dal 23 al 26 novembre. Il suo pensiero va  “ai martiri, con quella perseveranza e con quella costanza nella fede,  per difendere ciò in cui credevano, per difendere le loro convinzioni e la loro libertà cristiana”. “Poi - prosegue - si potrebbe parlare di un altro martirio più umano, cioè quello della bomba atomica che il popolo ha patito… Io ammiro quel popolo per come è stato capace di risorgere dopo quella prova infernale. Voi siete un popolo capace di risorgere, un popolo che guarda sempre avanti”. Infine il Papa conclude definendo “mostruoso” quello che  “hanno fatto - dice - tirandovi la bomba atomica”. “Perciò voglio ribadire una verità: usare l’energia atomica per fare la guerra è immorale."

02 ottobre 2019, 12:28