Cerca

Vatican News
Cattolici ad una veglia di preghiera in Brasile Cattolici ad una veglia di preghiera in Brasile  (Vatican Media)

Papa eleva a diocesi la prelatura territoriale di Cristalândia, in Brasile

Francesco ha nominato primo vescovo mons. Wellington de Queiroz Veira e ha cambiato i confini tra la nuova diocesi e quella di Miracema do Tocantins

Il Papa ha elevato al grado di diocesi la prelatura territoriale di Cristalândia, nella parte centro orientale del Brasile. Francesco ne ha nominato primo vescovo mons. Wellington de Queiroz Veira, finora vescovo prelato. Contestualmente, ha cambiato i confini tra la nuova diocesi di Cristalândia e la diocesi di Miracema do Tocantins.

La biografia del vescovo

Mons. Wellington de Queiroz Vieira è nato l’11 luglio 1968 a Tocantinópolis. Ha iniziato il corso di Filosofia presso il seminario arcidiocesano “Nossa Senhora de Fátima”, a Brasília, passando poi alla Pontificia Università Gregoriana a Roma, nella quale ha ottenuto la Licenza in Filosofia. Ha quindi compiuto gli studi di Teologia presso il seminario arcidiocesano “São José”, a Rio de Janeiro. Ha inoltre ottenuto la Licenza in Diritto Canonico presso la Pontificia Università Lateranense. È stato ordinato sacerdote l’8 dicembre 1996 per la diocesi di Tocantinópolis.

Il ministero sacerdotale

Nel corso del ministero sacerdotale ha ricoperto i seguenti incarichi: direttore della Scuola “São Miguel Arcanjo” a Xambioá; parroco di “São Vicente de Paula” ad Araguaína; economo diocesano e cancelliere; parroco di “São Sebastião” ad Araguaína; parroco di “São Paulo Apóstolo” ad Araguaína; giudice uditore della Camera Ecclesiastica della diocesi. Il 16 novembre 2016 è stato nominato vescovo prelato di Cristalândia e l’ordinazione vescovile è avvenuta il 4 febbraio 2017.

10 luglio 2019, 12:05