Cerca

Vatican News

Nuovo appello del Papa: preghiera e solidarietà per lo Sri Lanka

Al Regina Coeli Papa Francesco esprime la sua vicinanza al popolo srilankese ferito dagli attentati di Pasqua

Papa Francesco, dopo le parole di ieri a Pasqua, è tornato oggi al Regina Coeli a parlare nuovamente dello Sri Lanka colpito da drammatici attentati contro chiese e hotel che hanno causato 310 morti e centinaia di feriti. (Ascolta le parole del Papa)

Cari fratelli e sorelle, vorrei esprimere nuovamente la mia vicinanza spirituale e paterna al popolo dello Sri Lanka. Sono molto vicino al mio caro fratello, il cardinale Malcolm Ranjith Patabendige Don, e a tutta la Chiesa arcidiocesana di Colombo. Prego per le numerosissime vittime e feriti, e chiedo a tutti di non esitare a offrire a questa cara nazione tutto l’aiuto necessario. Auspico, altrettanto, che tutti condannino questi atti terroristici, atti disumani, mai giustificabili.

22 aprile 2019, 12:12