Versione Beta

Cerca

Vatican News
In udienza dal Papa Milo Djukanovic, Presidente Montenegro In udienza dal Papa Milo Djukanovic, Presidente Montenegro  (Vatican Media)

Dal Papa il Presidente del Montenegro Milo Djukanović

Nel corso dei colloqui: i buoni rapporti Santa Sede-Repubblica di Montenegro, i contributo della comunità cattolica alla società montenegrina, il processo di integrazione europea, la promozione della convivenza interetnica e interreligiosa e la salvaguardia dell’ambiente

Questa mattina Papa Francesco ha ricevuto in udienza, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Presidente della Repubblica di Montenegro, Milo Djukanović, il quale si è successivamente incontrato con il Segretario di Stato card. Pietro Parolin, accompagnato da mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati.

Nel corso dei cordiali colloqui – si legge in un comunicato della Sala stampa della Santa Sede - è stato espresso apprezzamento per i buoni rapporti esistenti tra la Santa Sede e la Repubblica di Montenegro, consolidati dall’Accordo di Base del 2011, ed è stato messo in evidenza il positivo contributo della comunità cattolica alla società montenegrina.

Successivamente, ci si è intrattenuti sulla situazione nel Paese e sul processo di integrazione europea, nonché su temi di interesse regionale, tra i quali l’impegno nella promozione della convivenza interetnica e interreligiosa, e la salvaguardia del patrimonio ambientale. Infine, vi è stato uno scambio di vedute su alcune questioni internazionali, con speciale riferimento alla risoluzione dei conflitti.
 

08 ottobre 2018, 13:52