Versione Beta

Cerca

Vatican News

Papa: oggi si fatica a trovare accordi di pace

Nella Messa del mattino a Santa Marta, l’invito di Francesco è a “fare” e “consolidare” l’unità nel mondo di oggi, in cui anche le istituzioni internazionali “si sentono incapaci di trovare un accordo” per la pace

Giada Aquilino - Città del Vaticano

Anche le istituzioni internazionali, create con la migliore volontà di portare l’unità e la pace nel mondo, si sentono incapaci di trovare un accordo, per via di veti e interessi. Lo ha detto il Papa nella Messa mattutina a Casa Santa Marta, evidenziando come si faccia fatica oggi a trovare accordi di pace. E nel frattempo - ha sottolineato - i bambini non hanno da mangiare, non vanno a scuola, non ci sono ospedali perché la guerra distrugge tutto. Eppure, rifacendosi alle parole di San Paolo, la via per trovare la pace passa per l’umiltà, la dolcezza e la magnanimità.

Ma si può fare la pace al mondo con queste tre cose piccole? Sì, è il cammino. Si può arrivare all’unità? Sì, quel cammino: “umiltà, dolcezza e magnanimità”. E Paolo è pratico, e continua con un consiglio molto pratico: “sopportandovi a vicenda nell’amore”. Sopportarci gli uni gli altri.

26 ottobre 2018, 11:37