Versione Beta

Cerca

Vatican News

Papa a Santa Marta: silenzio e preghiera contro chi cerca divisioni

Il Pontefice riprende le Messe a Santa Marta e rimarca che dinanzi al “seme della menzogna” l’unica arma è il silenzio

Barbara Castelli - Città del Vaticano

“La verità è mite, la verità è silenziosa”, “con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione”, l’unica strada da percorrere è quella del “silenzio” e della “preghiera”. Lo sottolinea Papa Francesco, riprendendo la celebrazione della Messa nella cappella della Casa Santa Marta. Commentando l’odierno Vangelo di Luca, il Pontefice chiarisce che “il padre della menzogna”, “il diavolo, agisce per distruggere l’unità di una famiglia, di un popolo”.

 

“Dire la sua e poi tacere. Perché la verità è mite, la verità è silenziosa, la verità non è rumorosa. Non è facile, quello che ha fatto Gesù; ma c’è la dignità del cristiano che è ancorata nella forza di Dio. Con le persone che non hanno buona volontà, con le persone che cercano soltanto lo scandalo, che cercano soltanto la divisione, che cercano soltanto la distruzione, anche nelle famiglie: silenzio. E preghiera”.

03 settembre 2018, 12:47