Versione Beta

Cerca

Vatican News
Festa delle famiglie al Croke Park Stadium Festa delle famiglie al Croke Park Stadium  (ANSA)

Brenda Drumm: vissuti giorni meravigliosi col Papa e le famiglie

La portavoce dell’Incontro Mondiale delle Famiglie di Dublino, Brenda Drumm, traccia un bilancio sulla visita di Papa Francesco in Irlanda

Alessandro Gisotti - Dublino

Brenda Drumm è stato uno dei volti più popolari dell’Incontro Mondiale delle Famiglie. Come portavoce del grande evento, svoltosi questa settimana a Dublino, ha spiegato ai media internazionali il significato e l’importanza di questo avvenimento per la Chiesa e per tutta la società irlandese. Subito dopo la conclusione del viaggio apostolico di Papa Francesco, Brenda si è intrattenuta con Vatican News per tracciare un primo bilancio dell’Incontro e della visita papale. “Abbiamo avuto la gioia di celebrare la Messa con 116 famiglie da tutto il mondo – esordisce - abbiamo avuto 5 giorni fantastici qui a Dublino celebrando la gioia della famiglia e riflettendo su alcune sfide della vita familiare di oggi”.

Esperienza incredibile vedere il Papa a Dublino

Il Congresso pastorale dell’Incontro Mondiale delle Famiglie, prosegue, “è stata una meravigliosa e ricca fonte di riflessione, alimento per il cammino delle famiglie su tanti argomenti”. Quindi mette l’accento sulla visita di Papa Francesco. “Si è unito a noi negli ultimi due giorni – afferma – ed è stata davvero stata un’esperienza incredibile vederlo passare tra le strade di Dublino e poi abbiamo avuto un meraviglioso Festival delle Famiglie al Croke Park Stadium l’altra notte in cui penso che tutti noi siamo stati meravigliati da ciò che Papa Francesco ha detto”.

Auguri a Roma per il prossimo Incontro mondiale delle Famiglie

Brenda Drumm rivolge poi un pensiero alla Messa al Phoenix Park: “Oggi – confida – siamo così elettrizzati per aver concluso l’Incontro con le famiglie in uno spirito di preghiera e di missione”. Infine, il pensiero a Roma alla quale Dublino passa il testimone. “Facciamo i migliori auguri a Roma per il prossimo Incontro Mondiale delle Famiglie fra 3 anni. Vi consiglio – conclude rivolgendosi a chi dovrà preparare l’evento - di iniziare subito la preparazione perché i giorni voleranno!”.
 

26 agosto 2018, 20:29