Versione Beta

Cerca

Vatican News

“Condividiamo il cammino dei migranti”, tweet del Papa per #sharejourney

Il Papa ricorda l’avvio della Settimana globale d'azione della Caritas Internationalis per conoscere e condividere il viaggio e le storie di migranti e rifugiati

Marco Guerra –Città del Vaticano

“Condividiamo con gesti concreti di solidarietà il cammino dei migranti e dei rifugiati. #sharejourney”. Queste le parole che Papa Francesco ha utilizzato nel tweet di oggi dal suo account @Pontifex per salutare l’avvio della “Settimana globale di azione” della campagna Share the Journey (“Condividiamo il viaggio”) promossa da Caritas Internationalis e lanciata dal Santo Padre il 27 settembre dello scorso anno.

Al via la Settimana d’azione

La Settimana d’azione, che si svolge da 17 al 24 giugno, si propone di offrire un sostegno concreto ai migranti, condividendo il loro viaggio attraverso una serie globale di attività comunitarie. In particolare, l’iniziativa esorta ad organizzare pasti con migranti e rifugiati nelle mense Caritas e nelle parrocchie.

Sedersi intorno alla stessa tavola e condividere delle pietanze sono, infatti, considerati dei gesti straordinari che possono alimentare quella "cultura dell’incontro" che Francesco ha chiesto di coltivare a Caritas Internationalis.

Il video della campagna Share the Journey

Come organizzare un evento di Share the Journey 

Condividere un pasto è molto più che passare del tempo con altre persone per mangiare insieme – si legge sul sito di Share the Journey -. Il cibo è uno dei bisogni umani fondamentali ed è di grande importanza per tutti noi. È anche un potente mezzo per riunire le persone in un momento di gioia, relax e di vera comunione”. 

“Portate le vostre comunità insieme a migranti e rifugiati per un pasto e condividete le vostre storie sulle vostre vite, le vostre speranze e i vostri sogni – spiega ancora il testo-. Scoprite che, nonostante le nostre differenze, siamo qui su questa terra come una sola famiglia umana”.

Sul sito dell’iniziativa è inoltre possibile scaricare una guida che spiega come ospitare e animare, tramite cinque semplici azioni, un’esperienza di pasto condiviso.

17 giugno 2018, 11:38