Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Attentato in Florida Attentato in Florida  (AFP or licensors)

Il cordoglio di Papa Francesco per le vittime della sparatoria in Florida

In un telegramma, il Papa assicura le sue preghiere per quanti sono stati coinvolti, ieri, nella sparatoria in un liceo della Florida. Nell'attacco sono morte 17 persone.

Papa Francesco ha espresso il suo cordoglio per le vittime della strage avvenuta ieri in Florida, in un liceo di Parkland, a nord di Miami, in un telegramma inviato a suo nome dal cardinale segretario di Stato, Pietro Parolin, all’arcivescovo di Miami, mons. Thomas Gerard Wenski. Il Santo Padre si è profondamente rattristato nell’apprendere della sparatoria nella quale sono morte 17 persone e 12 sono rimaste ferite. Ad aprire il fuoco è stato un ex-studente, Nikolas Cruz. Il Papa assicura anche la sua vicinanza spirituale a tutti coloro che sono stati colpiti dall’attacco e la sua preghiera per i morti e perché Dio consoli i feriti, nella speranza che possano finire questi atti insensati di violenza.

15 febbraio 2018, 13:02