Versione Beta

Cerca

Vatican News
 Incontro con i Popoli dell Amazzonia nel Coliseo Incontro con i Popoli dell Amazzonia nel Coliseo  (Vatican Media)

Emozioni e colori dell'incontro del Papa con le comunità indigene

Le rappresentanze dei popoli indigeni hanno accolto Papa Francesco con balli e musiche tradizionali. Un trionfo di colori che racconta la passione e la fede di un popolo

Amedeo Lomonaco - Lima 

A Puerto Maldonado la voce delle comunità indigene si è aggiunta a quella di Papa Francesco. Uomini a torso nudo con in testa piume scintillanti e con disegni dai colori accesi sul corpo hanno accolto, con grande entusiasmo, Papa Francesco. Il Coliseo di Puerto Maldonado si è riempito di musiche e danze. Ragazzi e ragazze, con vestiti tradizionali, hanno ballato al ritmo dei tamburi. Alla musica si sono aggiunte le testimonianze di una coppia di rappresentanti dei popoli dell’Amazzonia.

Consegna della “Laudato si'” nelle lingue native

Grida di gioia, alternate a sguardi profondi ed espressivi hanno preceduto il discorso di Papa Francesco. Le parole pronunciate dal Santo Padre sono state accompagnate, in molte occasioni, da applausi calorosi. Particolarmente toccante, infine, anche il momento della consegna dell’enciclica “Laudato si'” nelle lingue native. Parole che, non solo in in Amazzonia, esortano ad ascoltare il grido della terra. 

Ascolta il servizio del nostro inviato Amedeo Lomonaco

 

 

 

 

19 gennaio 2018, 19:40