Cerca

Vatican News

Cile. Card. Ezzati: parole del Papa stimolo a guardare avanti con speranza

L'arcivescovo di Santiago, il cardinale Riccardo Ezzati Andrello, riflette sulla realtà del Cile, Paese che definisce "in movimento" sia geograficamente che politicamente ed esprime la speranza che tutta la società trovi nelle parole del Papa "uno stimolo per guardare avanti con fiducia e speranza".

Il Cile ha avuto grandi movimenti, racconta il cardinale Ezzati, "terremoti, tsunami, e sa che cosa significa rinascere dal nulla".

Una storia travagliata

Anche la storia del Paese negli ultimi anni, spiega ancora, è stata travagliata: "si è passati dalla democrazia alla dittatura per tornare oggi di nuovo alla democrazia". Anche la Chiesa , riflette, ha vissuto momenti difficili, ma "confida in Colui che dà la forza di rinascere, questo è Gesù Cristo e il suo Vangelo". Il Papa, sottolinea l'arcivescovo di Santiago, "viene ad annunciare proprio la gioia del Vangelo" e la convinzione che, curando giustizia e solidarietà, si ottenga il frutto della pace. La speranza espressa dall'arcivescovo è che tutta la società cilena trovi dal Papa la forza per " guardarea avanti" con speranza.

 

17 gennaio 2018, 08:33