Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Un momento della visita papale a Santiago del Cile Un momento della visita papale a Santiago del Cile  (AFP or licensors)

L’incontro del Papa con le vittime di abusi sessuali dei preti

Papa Francesco ha incontrato ieri nella nunziatura apostolica di Santiago del Cile, dopo il pranzo, un piccolo gruppo di vittime di abusi sessuali da parte del clero

Il direttore della Sala stampa vaticana Greg Burke ha affermato in una nota che l’incontro si è svolto in forma strettamente privata . Nessun altro era presente: solamente il Papa e le vittime. E questo perché potessero raccontare le loro sofferenze a Papa Francesco, che li ha ascoltati e ha pregato e pianto con loro.

Papa Francesco aveva espresso il suo dolore per questo dramma che ha coinvolto anche la Chiesa cilena, proprio ieri mattina nel discorso alle autorità al Palazzo della Moneda. Parlando della "necessità di ascoltare i bambini, che si affacciano al mondo con i loro occhi pieni di meraviglia e innocenza e attendono da noi risposte reali per un futuro di dignità", il Papa ha detto:  “qui non posso fare a meno di esprimere il dolore e la vergogna, vergogna che sento davanti al danno irreparabile causato a bambini da parte di ministri della Chiesa. Desidero unirmi ai miei fratelli nell’episcopato, perché è giusto chiedere perdono e appoggiare con tutte le forze le vittime, mentre dobbiamo impegnarci perché ciò non si ripeta”.

17 gennaio 2018, 07:38