Vatican News Newsletter 31 gennaio 2018

Non riesci a vedere la newsletter?  Guardala online

VaticanNews

Le notizie del giorno

31/01/2018

INSTAGRAM.D4W-_DSC3937.JPG
video icon

Papa Francesco, nella prima catechesi dedicata alla Liturgia della Parola, ha spiegato che a Messa sono proibite omissioni o sostituzioni delle Letture previste dal Lezionario. E invece ci sono celebranti che leggono articoli di giornale 

ATTIVITÀ PAPA E SANTA SEDE

Cardinale Pietro Parolin
article icon

La Santa Sede opera per trovare una sintesi di verità e una via praticabile per rispondere alle legittime aspettative dei fedeli, dentro e fuori la Cina: così ... 

article icon

Le reazioni della diocesi di Osorno e della Conferenza episcopale del Cile alla decisione del Papa di fare chiarezza sul caso Barros attraverso l'invio del suo rappresentante mons. Charles J.Scicluna

Cristiani pakistani in preghiera
article icon

L'intervento sulla libertà religiosa del cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali in occasione dell’evento organizzato ... 

article icon

Nella visita alla chiesa di S. Sofia a Roma, Papa Francesco ha sottolineato l'importanza che la parrocchia sia "il luogo d'incontro con il Cristo vivente". Un aspetto questo molto sentito dalla Chiesa in Ucraina dove a lungo le comunità e le chiese sono state ridotte al silenzio.

PRIMO PIANO

Terreno arido in Kenya
article icon

Pubblicato il Dossier della Caritas dal titolo "Cibo negato". Aumentano il numero degli affamati nel mondo e le morti per fame soprattutto in Africa. Il ... 

article icon

"Stiamo costruendo un'America forte, solida e sicura". Così il presidente Usa Donald Trump, ieri, nel suo primo discorso sullo stato dell’Unione, che sui social diventa il più twettato della storia.

Bambini assistiti dall'Unicef in Malawi
article icon

L’Unicef lancia l’allarme analfabetismo in 27 Paesi colpiti da disastri, guerre ed emergenze. 59 milioni di ragazzi, 3 su 10, non sanno né leggere né scrivere. ... 

article icon

Conferenza stampa stamattina a Roma di ProVita Onlus. Il presidente Toni Brandi e il professor Giuseppe Noia spiegano come la scienza prenatale può diventare servizio sociale alle famiglie.

 

Vai al sito  www.vaticannews.va

SOCIAL

 
 
Facebook
 
Twitter
 
YouTube
 
Instagram

Note legali  |  Contatti  |  Cancella iscrizione

Copyright © 2017-2018 Secretaria pro Communicatione - Tutti i diritti riservati.