Vatican News
Cortei a Mosca Cortei a Mosca 

Manifestazioni e arresti in Russia

In migliaia sono scesi in piazza a Mosca sabato per esprimere sostegno all'opposizione guidata da Navalny

In seguito alle proteste di piazza avvenute in Russia nella giornata di sabato 23 gennaio, la polizia ha arrestato, secondo gli organizzatori, più di 3.400 persone in tutta la nazione.  I manifestanti hanno sfilato per le strade in sessanta città per chiedere il rilascio del leader dell'opposizione Alexei Navalny, arrestato domenica scorsa di ritorno dalla Germania dove nei mesi scorsi era stato curato per un avvelenamento che, a suo dire, sarebbe stato ordinato  dai servizi di sicurezza russi. Le manifestazioni non sono state autorizzate dal governo e sono state pubblicizzate soprattutto sui social network. A Mosca, circa 15.000 manifestanti si sono radunati in piazza Pushkin e nei dintorni del centro della capitale, dove sono scoppiati scontri con la polizia.   

24 gennaio 2021, 07:26