Cerca

Vatican News
Scuola Scuola  (ANSA)

Engim presenta il Report annuale 2019 sulla formazione professionale

Sarà presentato oggi alle 11 in diretta sulla pagina Facebook di Engim, l’Ente nazionale Giuseppini del Murialdo, il Report annuale 2019 delle attività dell'ente. L’Engim, che opera in Italia e all’estero nell’ambito della formazione professionale e della cooperazione internazionale come emanazione della Congregazione di San Giuseppe, è il primo ente di formazione professionale a trasformarsi in fondazione Ets per cogliere le opportunità date dalla Riforma del Terzo settore

Roberta Barbi - Città del Vaticano

Con la pubblicazione del Report annuale 2019, Engim si attesta come apripista nell’affermare un nuovo modello che vede gli enti di formazione professionale trasformarsi da soggetti equiparabili alla scuola ad attori delle politiche sociali e del lavoro. Grazie alla Riforma del Terzo settore si palesa, quindi, il riconoscimento del ruolo sociale ed economico della formazione professionale nel nostro Paese e nel mondo.

Un nuovo modello di scolarizzazione

“È tempo di ricollocarsi nel contesto italiano e mondiale, deve posizionarsi con lo sguardo libero dalla tradizione, conservandone elementi fondamentali ma mettendosi di fronte alle nuove sfide – dichiara padre Antonio Lucente, presidente di Fondazione Engim - nel campo della formazione professionale ciò significa reinventarla partendo dalle imprese, liberare i nostri ragazzi facendoli passare da un modello scolarizzato alla cultura del saper fare e del saper diventare. I giorni che verranno ci chiameranno a rispondere ai bisogni formativi in chiave diversa”.

“La scelta di accedere al Terzo Settore- ha spiegato l’avvocato Gabriele Sepio che ha accompagnato Egim in questo percorso di trasformazione e redazione dell’Annual Report - ha rappresentato per Engim un’opportunità non solo per prendere parte attivamente alle innovazioni della riforma, ma anche per avviare un processo di trasformazione e riorganizzazione a livello sia nazionale che regionale”.

Tutti i numeri del Report

I dati presentati nel Report annuale - riferiti all’anno 2019 - mostrano un ente presente in Italia e in altri 14 Paesi nel mondo, dove formazione professionale, orientamento e cooperazione internazionale sono a servizio dei cittadini per accompagnarli nell’inserimento o nel reinserimento lavorativo. Nel 2019 le attività di formazione professionale in Italia hanno coinvolto 9844 allievi giovani e adulti in 689 corsi distribuiti nei 25 centri formativi attivi a livello nazionale; nello stesso anno, nel mondo, l’azione di Engim si è concretizzata in 59 progetti internazionali presidiati nelle 33 sedi operative in Albania, Bolivia, Brasile, Ciad, Colombia, Ecuador, Guinea Bissau, Italia, Kenya, Libano, Mali, Messico, Senegal, Sierra Leone e Sudan

04 novembre 2020, 09:00