Cerca

Vatican News

Il premier Conte ad Assisi il 4 ottobre per la festa di San Francesco

Dopo la Celebrazione eucaristica nella Basilica superiore, presieduta dall'arcivescovo metropolita di Pesaro, il presidente del Consiglio italiano rivolgerà un messaggio alla Nazione

Anna Poce - Città del Vaticano

Il premier italiano Giuseppe Conte sarà ad Assisi il prossimo 4 ottobre in occasione della festa dedicata al Patrono d'Italia: giornata di dialogo e di fraternità tra fedi e culture diverse. Lo comunica l'ufficio stampa del Sacro Convento di Assisi. Saranno presenti anche il ministro degli esteri, Luigi Di Maio, il ministro per le pari opportunità e la famiglia, Elena Bonetti, e il sottosegretario alla presidenza del consiglio, Andrea Martella.

Una tradizione lunga 81 anni

Quest'anno, ad offrire l'olio che alimenta la lampada che arde sulla tomba di San Francesco sarà la Regione Marche. Un rito - si legge nel comunicato - che" si ripete dal 4 ottobre 1939 anno in cui Pio XII proclamava Francesco patrono primario d’Italia. Per l'occasione, ci sarà il sorvolo delle Frecce Tricolori nei cieli di Assisi".L a celebrazione nella Basilica Superiore sarà presieduta dall'arcivescovo metropolita di Pesaro, Piero Coccia. Dopo la messa, il presidente del consiglio Conte, salutato dal ministro generale dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali, padre Carlos Trovarelli, parlerà alla Nazione dalla Loggia del Sacro Convento.

La recita dei Vespri 

A conclusione della giornata, nel pomeriggio, la recita dei vespri presieduti dall'arcivescovo di Fermo, Rocco Pennacchio. A nome del Papa sarà presente il Legato Pontificio per le Basiliche Papali, cardinale Agostino Vallini. Il Custode del Sacro Convento, padre Mauro Gambetti, accoglierà i sindaci, le istituzioni regionali, le autorità e i pellegrini provenienti dalla Marche e da altre zone d'Italia.

02 ottobre 2020, 08:00