Cerca

Vatican News
Attività commerciale nel Regno Unito Attività commerciale nel Regno Unito  

Covid-19,misure economiche per far fronte alla pandemia

Prosegue il conteggio delle vittime e dei nuovi casi di Covid-19, in costante aumento in Europa come negli Stati Uniti. L'Iran è tra i Paesi più colpiti dal contagio. Incerte le Olimpiadi di Tokyo. Intanto l’Unione Europea prevede la sospensione delle regole di bilancio nazionali

Adriana Masotti e Andrea De Angelis - Città del Vaticano

I decessi provocati dalla pandemia di Covid-19 hanno superato la soglia delle 15.000 unità, secondo quanto riportato oggi dall'agenzia di stampa France Presse. Un terzo delle vittime sono in Italia. Oltre 330mila i contagi nel mondo, dove Cina, Italia, Spagna, Stati Uniti ed Iran sono i cinque Paesi più colpiti. Madrid annuncia un aumento esponenziale di casi: 33mila i contagi, oltre 2mila le vittime. Una forte crescita si registra anche negli Stati Uniti, mentre Teheran registra la solidarietà di Cina, Russia e Pakistan che chiedono la sospensione delle sanzioni da parte di Washington. In Iran sono oltre 20mila i casi fino ad oggi e circa 1700 le vittime.

Misure per fronteggiare l'emergenza 

Per far fronte alla carenza di operatori sanitari, il Governo italiano ha lanciato la scorsa settimana un bando urgente per  reclutare 300 medici volontari, offrendo alloggio e rimborso spese. Le domande pervenute sono state oltre 7mila. Nuovo giorno, invece, senza casi di contagio interno in Cina. Misure più restrittive anche in Gran Bretagna, anche se il Regno Unito non si è allineato alle scelte prese da molti Paesi dell'Unione Europea. Situazione difficile anche in Africa, dove continuano ad aumentare i casi nei vari Paesi e si moltiplicano gli interventi dei Governi per tentare di arginare la pandemia. Tra le varie situazioni, particolare è certamente quella della Repubblica Democratica del Congo, dove il Paese si appresta a dichiarare la fine dell'epidemia di Ebola, ma è costretto già ad una nuova, non meno facile battaglia. Si moltiplicano le richieste di un rinvio delle Olimpiadi del prossimo luglio a Tokyo. Le ipotesi di spostamento ad altra data sono molte, ma ancora allo studio, mentre la fiaccola olimpica si è accesa in Giappone. Il Canada ha annunciato che non parteciperà ai Giochi: una decisione, questa, che potrebbe scatenare un effetto domino in poco tempo, anche perché numerosi atleti sottolineano come non siano pronti psicologicamente e fisicamente a gareggiare, salvo un'improbabile soluzione della crisi mondiale.

L'UE verso la sospensione del Patto di Stabilità

Sul fronte politico, positivi i commenti dall'Italia alla decisione della Commissione Ue di attivare la clausola di salvaguardia del Patto di Stabilità, che sospende gli aggiustamenti di bilancio dei singoli Stati, per permettere di far fronte all’emergenza. I ministri dell'economia e delle finanze dell'Unione europea si riuniranno in teleconferenza quest'oggi, lunedì 23 marzo, per approvare la proposta della Commissione e per discutere anche delle ultime misure prese dalla Bce e di tutte le altre strade per sostenere l'economia europea..

L'invito della CEI alla solidarietà

In una nota la Conferenza episcopale italiana ha rivolto questa fine settimana a tutte le diocesi un appello alla solidarietà, in particolare perché vengano rese disponibili a medici, infermieri e a persone in quarantena, camere nelle proprie strutture diverse dagli ospedali, per permettere loro di riposare tra un turno e l'altro di lavoro, nell'impossibilità per molti di far rientro a casa.

 

Ultimo aggiornamento lunedì 23 marzo ore 16:00

21 marzo 2020, 14:50