Cerca

Vatican News
Wuhan ancora isolata Wuhan ancora isolata  (ANSA)

Coronavirus: Pechino abbassa il livello di emergenza

In Cina sono 2.600 i morti e 77mila le persone contagiate. La Corea del sud il Paese che registra il maggior numero di contagi, al terzo l’Italia

Sono sei le province della Cina che hanno abbassato hanno il livello di emergenza contro l'epidemia del coronavirus. I casi nel Paese dove è scoppiata l’epidemia sono più di 77mila, i morti quasi 2.600. In Asia ora il Paese che fa registrare il maggior aumento di contagi è la Corea del Sud, che ne conta 761. La rapida diffusione del contagio porta l'Italia al terzo posto nella classifica mondiale dei contagiati, con 152 casi. Quattro i decessi e una persona guarita. Dopo un iniziale blocco, nella tarda serata di ieri è stato riattivato il traffico ferroviario tra Italia e Austria. In tutte le città della Lombardia sono state sospese le Messe, e la stessa cosa è stata fatta a Venezia. In tante altre diocesi del Nord, oratori chiusi, no al segno di pace durante la celebrazione della messa, la Comunione è stata distribuita solo sulla mano e non in bocca.

24 febbraio 2020, 10:09