Cerca

Vatican News
Africa Africa  (AFP or licensors)

RD Cogno: naufragio sul lago Mai-Ndombe, almeno 30 morti e 200 dispersi

L’imbarcazione trasportava insegnati che andavano a ritirare lo stipendio. Non si conosce il numero delle persone presenti sulla barca

Marco Guerra – Città del Vaticano

Tragedia in Repubblica Democratica del Congo, dove almeno 30 persone sono morte e 200 risultano disperse dopo che una barca è affondata nel lago Mai-Ndombe nell'ovest del Paese. Simon Mboo Wemba, sindaco di Inongo, riferisce che la maggior parte delle vittime erano insegnanti che stavano viaggiando in barca - le strade della regione sono in pessime condizioni - per andare a ritirare lo stipendio.

Naufragio dovuto ad avverse condizioni meteo

La sciagura sarebbe stata causata dalle avverse condizioni meteo. Non è chiaro il numero delle persone che si trovavano a bordo; oltre 80 passeggeri sono stati tratti in salvo. Solitamente le barche in Congo sono sovraccariche di passeggeri e merci e i documenti ufficiali non riportano tutti quelli che vengono imbarcati.

27 maggio 2019, 11:25