Cerca

Vatican News
Processione per il venerdì santo a Durban, in Sudafrica Processione per il venerdì santo a Durban, in Sudafrica 

Sudafrica: 13 morti per il crollo di una Chiesa durante una veglia pasquale

Venti e piogge hanno distrutto l’edificio nella provincia costiera di KwaZulu-Natal

In Sudafrica almeno tredici persone sono rimaste uccise questa notte a causa del crollo di una Chiesa a Dlangubo, vicino la città di Empangeni, durante una celebrazione per la Pasqua. I violenti nubifragi dei giorni scorsi che hanno colpito la provincia costiera di KwaZulu-Natal hanno distrutto il tetto e la facciata in mattoni della Chiesa pentecostale, particolarmente affollata per una veglia che avrebbe dovuto durare tre giorni.

Circa 30 i feriti

Alcune persone si erano addormentate durante la celebrazione, riferisce la tv locale, rendendo così ancora più difficile la fuga dalla struttura.  A causa del crollo almeno 29 persone sono rimaste ferite e sono state trasportate in ospedale.

Allestita una tenda per la preghiera

Una grande tenda è stata allestita davanti alla Chiesa crollata, dove questa mattina è stata celebrata una preghiera per le vittime, mentre le massime autorità e i vertici della Protezione civile stanno raggiungendo la zona per gli ulteriori soccorsi.

19 aprile 2019, 14:46