Cerca

Vatican News

Inaugurata dai Vigili del Fuoco la cappella di Santa Barbara

All'Istituto superiore antincendi (Isa) di Roma inaugurata la Cappella dedicata a Santa Barbara

Emanuela Campanile - Città del Vaticano

E' lo spirito di corpo che permette ai Vigili del Fuoco di portare avanti il progetto 'Vigile in arte'. Una tradizione che arriva dagli anni '50 e a cui le varie generazioni di pompieri hanno partecipato mettendo a disposizione le proprie competenze. Scultori, fabbri, architetti o pittori come, in questo caso, Moby Dick - Street Artist, al secolo Marco Tarascio, che con l'aiuto di altri colleghi e con la supervisione del comandante Gennaro Tornatore, ha dipinto la parete centrale della cappellina che oggi è stata benedetta e dedicata a Santa Barbara.

Storia e presente

La piccola cappella si trova all'interno dell'Istituto Superiore Antincendi di Roma, nell'area  degli  ex  magazzini  generali dove, oggi, storia e presente si intrecciano in un gioco di progetti architettonici moderni e di strutture meccaniche di un tempo che fu. A benedirla, padre Roberto Dotta, abate di San Paolo fuori le Mura, che ha anche ricordato l'incendio del 1997 nel Duomo di Torino. In quel caso, il coraggio e la preparazione dei Vigili del Fuoco hanno consentito di mettere in salvo la Sacra Sindone.

“ La più grande ricompensa è un applauso, come è avvenuto per i Vigili del Fuoco intervenuti dopo il crollo del ponte Morandi a Genova (testimonianza di Sergio Silvestrini, già ufficiale dei Vigili del Fuoco) ”

Photogallery

La cappella dedicata a Santa Barbara
04 dicembre 2018, 18:00