Cerca

Vatican News

Settimana della famiglia 2018: al centro i giovani

Al via la terza edizione della Settimana della famiglia, sul tema "Famiglia e giovani". L’evento è promosso dal Centro per la Pastorale della Famiglia del Vicariato di Roma in collaborazione con il Forum delle Associazioni Familiari del Lazio

Emiliano Sinopoli e Claudia Valenti - Città del Vaticano

Nove giorni di eventi, da oggi al 14 ottobre, sul tema della famiglia, con le gioie e le fatiche di ogni giorno. “L’iniziativa - spiega a Vatican News don Andrea Manto, direttore del Centro per la Pastorale Familiare - è un momento per raccontare la ricchezza che c’è nel vissuto delle famiglie. Cercheremo di creare insieme una realtà che sia sempre più 'formato famiglia', sia all’interno della società che nella comunità cristiana”.

Ascolta l'intervista con don Andrea Manto

Vorrei un Paese per giovani

“Vorrei un Paese per giovani”: a dirlo oggi alla cerimonia d’inaugurazione della Settimana della Famiglia, sono stati gli studenti delle scuole paritarie e statali romane, durante un flash mob organizzato dal Forum delle Associazioni Familiari del Lazio. Ad incontrare i giovani stamattina in Piazza Santi Apostoli a Roma, il presidente del Forum, Emma Ciccarelli, che a Vatican News afferma: “Quello che ci preme di più è di rinnovare un’alleanza tra famiglia, scuola e giovani. Se si investe sulla famiglia si investe sul futuro della società”.

Ascolta l'intervista con Emma Ciccarelli

Un patto educativo tra famiglie e docenti

La Settimana della famiglia è stata inaugurata con la nona edizione di Centopiazze, storica iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Maestri Cattolici (Aimc) e, per la prima volta quest’anno, in collaborazione con il Forum nazionale delle Associazioni Familiari. “Apriamo la settimana con questo evento – ha dichiarato Giuseppe Desideri, presidente nazionale dei Maestri Cattolici – una manifestazione per ribadire la priorità assoluta di creare una sinergia fra famiglie e docenti, all’interno della scuola italiana. Come Papa Francesco ci ha ricordato lo scorso 5 gennaio, durante l’udienza al termine del ventunesimo Congresso nazionale dell’Aimc, occorre impegnarsi per dare nuova forza al patto educativo tra scuola e famiglia”.

Ascolta l'intervista con Giuseppe Desideri

Più di 80 eventi in programma

Tra laboratori, incontri di riflessione, momenti di preghiera e di festa in varie zone della capitale, saranno oltre 80 gli appuntamenti in programma quest’anno, “per ascoltare la vita delle famiglie,” e, in coincidenza con il Sinodo dei giovani, “sollecitare la società civile ad adoperarsi per offrire prospettive realizzabili e un futuro possibile ai giovani a partire dalla scuola”, in un Paese dove “una donna su due in età fertile non ha figli” e “la disoccupazione giovanile si attesta intorno al 35%”. Scuola, lavoro, fisco, denatalità, gioco d’azzardo, legalità, abusi, cyberbullismo sono soltanto alcune delle tematiche affrontate nel corso di questa settimana. Il 14 ottobre la conclusione con la Festa della famiglia all’Istituto Pio XI e la Messa presieduta da don Andrea Manto, direttore del Centro per la Pastorale familiare, a Santa Maria Ausiliatrice nell’omonima piazza.

06 ottobre 2018, 13:37