Versione Beta

Cerca

Vatican News
I protagonisti del dialogo con la Nord Corea I protagonisti del dialogo con la Nord Corea  (AFP or licensors)

Sud Corea: Moon negli Usa per salvare il vertice Trump-Kim Jong-un

Il Presidente sudcoreano Moon Jae-in incontra oggi il Presidente Trump per salvare il lo storico incontro fra Stati Uniti e Corea del Nord in programma il prossimo 12 giugno a Singapore

Giordano Contu - Città del Vaticano

Pyongyang minaccia di cancellare l’incontro. Washington promette nuove sanzioni economiche in caso di mancata rinuncia al nucleare. “Moon Jae-in aveva proposto un incontro sulla base di una situazione già pronta: la fine del nucleare”, spiega Stefano Vecchia, giornalista ed esperto di Oriente. “Così pare non sia. Da qui i ripensamenti delle ultime ore che potrebbero portare alla sospensione del vertice” di giugno. Lo stop al nucleare annunciato da Kim Jong-un “sembrerebbe un’apertura al dialogo che non è quella che il Presidente Trump vorrebbe”. Questo - conclude Vecchia - crea un “effetto domino” perché “la minaccia nordcoreana non è soltanto nucleare, ma riguarda la capacità bellica convenzionale che mette a rischio di un attacco immediato sulla capitale Seul” e quindi mette a repentaglio gli equilibri in Asia e nel mondo.

Ascolta l'intervista a Stefano Vecchia

 

22 maggio 2018, 13:33