Versione Beta

Cerca

Vatican News

Al Salone di Torino la finale del Goliarda Sapienza 2018

Giovedì 10 maggio, nella prestigiosa cornice culturale, la premiazione del vincitore della settima edizione del concorso letterario riservato ai detenuti. Vatican News, partner del Premio, consegnerà un proprio riconoscimento al racconto più votato attraverso il portale

Roberta Barbi – Città del Vaticano

Mancano pochi giorni alla fine della settima edizione del Goliarda Sapienza, il Premio ideato dalla giornalista e scrittrice Antonella Bolelli Ferrera, che si concluderà con la proclamazione del vincitore, per la prima volta al di là delle sbarre, nell’illustre contesto del Salone del Libro di Torino. L’appuntamento, quindi, con l’evento finale della competizione, promossa dal Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Inverso onlus e Siae, è per le 14.30 nella Sala Rossa.

Premio Vatican News al racconto più votato dagli utenti

Oltre al giudizio di esperti, quest’anno il Premio si è avvalso anche di studenti e grandi lettori, ma soprattutto di una giuria popolare che fino all’11 marzo ha potuto leggere e votare il proprio racconto preferito tra i 15 finalisti selezionati dalla giuria presieduta da Elio Pecora, attraverso il portale della Santa Sede, Vatican News, media partner dell’edizione. E proprio per la grande partecipazione ottenuta dagli utenti, sarà consegnato anche un Premio speciale Vatican News al racconto più votato dagli utenti.

La presentazione dell’antologia Avrei voluto un’altra vita

Sempre nel corso dell’evento, infine, la presentazione dell’antologia Avrei voluto un’altra vita (Giulio Perrone editore) che include i racconti finalisti usciti dalle penne dei detenuti dei quattro carceri che hanno partecipato quest’anno al concorso. Saranno presenti, oltre al presidente della giuria Pecora, la madrina del concorso, Dacia Maraini, e gli scrittori-tutor Erri De Luca, Paolo di Paolo, Pino Corrias e Andrea Purgatori.  

02 maggio 2018, 13:39