Cerca

Vatican News
Giuseppe Conte Giuseppe Conte  (ANSA)

Italia: accordo di governo M5S – Lega con Conte premier

Di Maio e Salvini hanno annunciato l’intesa dopo un vertice di quasi quattro ore. All’Economia andrebbe Giovanni Tria, agli Affari Europei Paolo Savona. Carlo Cottarelli ha rimesso il mandato al Presidente Mattarella, che ha convocato al Colle Giuseppe Conte

"Ci sono tutte le condizioni per un governo politico M5S - Lega" con Giuseppe Conte premier. Lo hanno affermato Luigi Di Maio e Matteo Salvini al termine di un vertice durato quasi quattro ore. Il presidente del Consiglio incaricato, Carlo Cottarellli, è quindi salito al Quirinale e ha rimesso il mandato al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. “E’ stato un grande onore lavorare per il Paese”, ha detto Cottarelli, ringraziando coloro che si erano messi a disposizione per far parte del governo tecnico. Il professor Conte è intanto rientrato a Roma da Firenze ed è stato convocato al Colle.

L’intesa di governo

Nell’accordo per l’esecutivo, secondo fonti giallo-verdi, a Paolo Savona andrebbe il ministero per gli Affari Europei. All'Economia l’intesa porterebbe il professor Giovanni Tria, presidente della Scuola nazionale dell'amministrazione e professore ordinario di economia politica all'Università di Tor Vergata; agli Esteri Enzo Moavero Milanesi.

31 maggio 2018, 19:39