Cerca

Vatican News
Manifestazione contro la mafia Manifestazione contro la mafia  (AFP or licensors)

Europa: in crescita attività commerciali ispirate alla Mafia

In Spagna una grande catena di ristoranti si è ispirata a mafiosi sanguinari, denominandosi la “Mafia si siede a tavola”. Un marchio contro il quale si è pronunciato in questi giorni il Tribunale dell’Ue

Paola Simonetti – Città del Vaticano

Crea un importante precedente la sentenza del Tribunale dell'Unione europea che ha accolto la richiesta dell’Italia di porre un freno al marchio spagnolo di ristorazione "La Mafia si siede a tavola”, perché trasmette un’immagine positiva dell'organizzazione criminale, violando tutti i valori dell’Unione”. Un caso non isolato, secondo Marco Omizzolo, giornalista, sociologo e ricercatore Eurispes esperto di mafie, quello del franchising di ristorazione spagnolo che ha vantato fatturati milionari: sempre più diffuse, infatti, in Europa e nel mondo attività commerciali, di grande successo, ispirate alla cultura mafiosa. Una deriva che, sottolinea Omizzolo, va letta in modo molto circostanziato e serio, nel contesto di una faticosa battaglia contro la criminalità organizzata.

Ascolta l'intervista a Marco Omizzolo
17 marzo 2018, 12:47