Versione Beta

Cerca

VaticanNews
Bambini vittime dei bombardamenti dell'aviazione siriana Bambini vittime dei bombardamenti dell'aviazione siriana  (AFP or licensors)

Siria: centinaia di vittime nei raid sul Ghouta. Alta la tensione Damasco-Ankara

Bombardamenti aerei governativi di Damasco hanno provocato una strage fra i civili, mentre si fa sempre più duro il braccio di ferro fra Turchia e Siria sul nodo curdo

Paola Simonetti – Città del Vaticano

Nel contesto dei sanguinosi bombardamenti governativi nella regione siriana del Ghouta, che hanno provocato centinaia di vittime fra i civili, prosegue il braccio di ferro fra Turchia e Siria sul fronte di Afrin, dove Ankara è impegnata in una dura offensiva contro i curdi, bombardando anche le forze filo governative siriane. Un quadro che si delinea come sempre più complesso e nel quale gioca un ruolo fondamentale anche il rapporto fra Turchia e Russia, storica alleata di Damasco. La situazione si rivela ad alto rischio per un conflitto di natura internazionale, spiega Lorenzo Marinone, esperto di Medio Oriente per il Centro Studi Internazionali.

Ascolta l'intervista a Lorenzo Marinone
21 febbraio 2018, 13:09