Cerca

Vatican News
KOSOVO-INDEPENDENCE-POLITICS-ANNIVERSARY KOSOVO-INDEPENDENCE-POLITICS-ANNIVERSARY  (AFP or licensors)

10 anni fa l'indipendenza del Kosovo. Ancora frizioni con la Serbia

Il Kosovo a 10 anni dall'indipendenza ancora alle prese con i rapporti tesi con Belgrado. Il desiderio di Pristina di avvicinarsi alle democrazie occidentali e all'Unione Europea

Giancarlo La Vella – Città del Vaticano

Il 17 febbraio 2008 il Kosovo dichiarava unilateralmente l’indipendenza dalla Serbia. La decisione ancor oggi causa forti frizioni tra Pristina e Belgrado e anche parte della comunità internazionale non ha riconosciuto il giovane Paese: una situazione che mette fortemente in crisi i diritti della minoranza kosovara in Serbia e anche della minoranza serba in Kosovo.

A risolvere la questione avrà un ruolo preponderante l’Unione Europea, che sta lavorando all’inserimento nell’organizzazione dei Paesi dell’ex Jugoslavia. Questa l’analisi di Mauro Ungaro, direttore de La Voce Isontina:

Ascolta l'intervista a Mauro Ungaro
17 febbraio 2018, 09:40