Cerca

Vatican News
Il voto al bilancio di governo è stato bocciato al Senato Usa Il voto al bilancio di governo è stato bocciato al Senato Usa  (2018 Getty Images)

Amministrazione Usa in shutdown, sospensione temporanea di attività non essenziali

E' scattato alla mezzanotte ora di Washington (le nostre 6) il temuto 'shutdown', la chiusura degli uffici amministrativi federali degli Usa in seguito al voto del Senato contro il provvedimento per finanziare il bilancio di governo

Elvira Ragosta - Città del Vaticano

Già approvata dalla Camera, la legge che avrebbe garantito le risorse necessarie al funzionamento del governo per le prossime quattro settimane, non ha ottenuto i voti necessari in Senato. La mediazione con i democratici, tentata fino all’ultimo momento, non è riuscita. Da parte democratica la condizione era confermare le tutele per i “dreamers”, i giovani giunti negli Usa da piccoli con genitori immigrati non regolari. La Casa Bianca accusa di ostruzionismo i democratici, mentre per Chuck Schumer, leader della minoranza  democratica al Senato, "la responsabilità dovrebbe crollare interamente sulle spalle del Presidente Trump".

L’effetto dello 'shutdown' è il congedo temporaneo senza stipendio per i dipendenti non essenziali. Garantiti, invece, servizi fondamentali, come poste e controllo del traffico aereo.

Ascolta e scarica il servizio
20 gennaio 2018, 10:08