Versione Beta

Cerca

VaticanNews
La Cancelliera tedesca Angela Merkel al Forum di Davos La Cancelliera tedesca Angela Merkel al Forum di Davos  (AFP or licensors)

Da Davos no all’isolazionismo in campo economico

Alla vigilia dell’arrivo del Presidente Usa Trump la Cancelliera tedesca Angela Merkel, ha detto che l’isolazionismo non è la soluzione alle crisi dell’economia globale

Elvira Ragosta - Città del Vaticano

Il Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è giunto stamane a Davos, dove è atteso per domani il suo intervento al Forum economico mondiale. Ieri ai rappresentanti della politica e dell’economia globale la Cancelliera tedesca Angela Merkel, ha detto che l’isolazionismo non è la soluzione alle crisi dell’economia globale, in riferimento probabilmente alle misure protezionistiche varate dagli Stati Uniti, e ha poi lanciato la linea del multilateralismo e della cooperazione.

Per Angelo Baglioni, docente di Economia internazionale all’Università Cattolica, il confronto su questi temi tra Stati Uniti ed Europa sarà senz’altro serrato. “Le posizioni dell’amministrazione Usa – afferma- sono effettivamente improntate a un protezionismo molto forte, infatti i dazi statunitensi su lavatrici e pannelli solari prodotti in Cina e Corea sono già in vigore e hanno già comportato l’aumento dei prezzi di questi prodotti negli Usa”. Il prof. Baglioni osserva che, mentre l’’Europa ha un atteggiamento più costruttivo e ha fatto sempre riferimento alle Organizzazioni internazionali e alle regole che ci si è dati in quest’ambito, Trump procede in maniera unilaterale.

Ascolta l'intervista all'economista Baglioni
25 gennaio 2018, 13:14