Cerca

Vatican News
Il Santuario di Fatima, in Portogallo, ha organizzato un seminario on line sulla storia delle apparizioni e sul modo in cui milioni di pellegrini si accostano alla Vergine Il Santuario di Fatima, in Portogallo, ha organizzato un seminario on line sulla storia delle apparizioni e sul modo in cui milioni di pellegrini si accostano alla Vergine 

Apparizioni di Fatima: un seminario on line per conoscere storia e messaggi

Il Dipartimento di Studi del Santuario mariano ha avviato un webinar, che ogni mercoledì, per tutto il mese di gennaio, offre ai partecipanti l’opportunità di comprendere meglio gli eventi verificatisi nella Cova da Iria, di interpretare il modo in cui oggi si parla di Fatima e conoscere come vi si relazionano milioni di fedeli

Tiziana Campisi – Città del Vaticano

Da Portogallo, Brasile, Costa Rica, Italia, Spagna e Panama sono circa 200 gli iscritti a “Decodificare Fatima”, la prima iniziativa online del Dipartimento di Studi del santuario mariano portoghese che ha organizzato un seminario sulla storia e sul messaggio di Fatima in 4 sessioni di un’ora ciascuna. Oggi appuntamento con il secondo incontro. La proposta - ogni mercoledì alle 21.15 - è rivolta al grande pubblico e, in particolare, a ricercatori e studenti universitari nelle aree delle Scienze umane e sociali, a insegnanti delle scuole primarie e secondarie, a formatori, catechisti e operatori pastorali.

Le tematiche del seminario

Due i temi che vengono sviluppati in ogni incontro. La scorsa settimana si è parlato di “Visioni, apparizioni e altri modi di dire” e dell’“immagine della Madonna di Fatima”. Questo mercoledì è la volta degli scritti di Lucia e dei Papi e Fatima. L’incontro del 19 gennaio proporrà riflessioni su “Segreto o segreti?” e sulle tre rappresentazioni della Madonna, l’ultimo incontro, il 26 gennaio, verterà, invece, sui luoghi delle apparizioni” e su “Le preghiere di Fatima”. “I temi sono molto vari e aiuteranno a decodificare Fatima, a conoscerne meglio la storia e ad approfondire il suo messaggio” ha affermato il rettore del Santuario di Fatima, padre Carlos Cabecinhas all’apertura del webinar, definendo il webinar uno stimolo per approfondire le conoscenze su Fatima, con un format che risponde alle esigenze di questi tempi, consentendo di partecipare comodamente da casa e soprattutto da diversi luoghi.

L’evento storico e religioso

A tenere l’intero corso il direttore del Dipartimento di Studi del Santuario di Fatima, che è anche direttore del Dipartimento dei Beni Culturali della diocesi di Leiria-Fatima, Marco Daniel Duarte. “Fatima, come ogni realtà umana, è fatta di codifiche linguistiche, di un proprio vocabolario, di un campo semantico specifico” ha sottolineato durante il primo incontro. L’esperto ha spiegato che, di fronte a un fenomeno storico e religioso, sorgono sempre questioni terminologiche che esigono una classificazione razionale e intellettuale, suscitando numerose discussioni su come “codificare o decodificare” un avvenimento specifico come quello di Fatima. A proposito, poi, dell’immagine della Madonna di Fatima, il direttore del Dipartimento di Studi del Santuario ha evidenziato che il simulacro custodito nella Cappellina delle Apparizioni rappresenta un archetipo per numerosi artisti portoghesi contemporanei e che proprio tale immagine ha inaugurato un nuovo modo di rappresentare la Vergine Maria, diventando un’icona nota in tutto il mondo.

12 gennaio 2022, 08:00