Cerca

Vatican News
Le popolazioni dell'America Latina in tempo di Covid -19 Le popolazioni dell'America Latina in tempo di Covid -19   (AFP or licensors)

Al via “Adn Celam”, l'informazione Whatsapp dei vescovi latinoamericani

Un sistema pratico e nuovo per far circolare le notizie. L'idea del Consiglio episcopale risponde alla necessità di consolidare e rafforzare gli impegni comunicativi della Chiesa latinoamericana e caraibica

Isabella Piro - Città del Vaticano

Ricevere tutte le notizie e gli aggiornamenti della Chiesa latinoamericana e dei Caraibi via Whatsapp? Si può. Parte oggi, infatti, un nuovo servizio del Celam (Consiglio episcopale latinoamericano) che permette di ricevere gratuitamente, tramite Whatsapp appunto, una newsletter informativa gratuita. Il sistema si chiama “Adn Celam” ed è raggiungibile al seguente link: https://chat.whatsapp.com/IfrYJWYKUNe6BEbacdOdgj. “Nel contesto dell’attuale processo rinnovamento e ristrutturazione del Consiglio episcopale – spiega una nota – ‘Adn Celam’ risponde alla necessità di consolidare e rafforzare gli impegni comunicativi della Chiesa latinoamericana e caraibica, così come il suo impatto sociale e pastorale nel continente”. Non solo: l’obiettivo è anche quello di creare, in futuro, “una vera e propria agenzia di notizie Celam”.

Il logo scelto per “Adn Celam” è un cerchio sui colori del bianco e del blu. Una scelta voluta, spiega ancora la nota, perché “la forma circolare e aperta esprime il dinamismo sinodale che attraversa l'esercizio pastorale, formativo, comunicativo e di gestione della conoscenza del Celam, in dialogo con ciascuna delle 22 Conferenze episcopali dell'America Latina e dei Caraibi”. Al centro del logo, campeggiano infatti delle “figure continue” a mo’ di freccia, simbolo delle Chiese locali del continente.

Nel dettaglio, il nuovo servizio permetterà di accedere, quotidianamente, alle principali notizie generate dal team giornalistico di Prensa Celam: Paola Calderón (Colombia), Luis Miguel Modino (Brasile), Ángel Alberto Morillo (Venezuela) e Óscar Elizalde Prada (Colombia, che serve anche come consigliere ad interim del Centro di Comunicazione del Celam). “Vi aspettiamo! – concludono i promotori dell’iniziativa – Aiutateci a condividere questa buona notizia!” che rimanda alla Buona Novella, ovvero al Vangelo.

22 marzo 2021, 14:39