Cerca

Vatican News
Un incontro con i giovani promosso dalla Comunità di Taizé Un incontro con i giovani promosso dalla Comunità di Taizé  (ANSA)

Comunità di Taizé: online l'incontro di fine anno 2020

Non era mai capitato prima: il tradizionale incontro che tra fine dicembre e i primi di gennaio ogni anno riunisce migliaia di giovani convocati dalla Comunità di Taizé, questa volta si terrà in modalità online a causa del Covid-19. L'appuntamento che doveva tenersi a Torino è stato rinviato al 2021

Lisa Zengarini - Città del Vaticano

Per la prima volta nella sua storia, l’annuale incontro giovanile di fine anno della Comunità di Taizé si svolgerà online. L’appuntamento, giunto alla sua 43.ma edizione, avrebbe dovuto svolgersi quest’anno a Torino, ma a causa del Covid-19 è stato rinviato al 2021. Taizé non ha voluto però rinunciare a questo momento di comunione e condivisione. Per questo ha deciso di organizzare al suo posto un incontro online consentendo la partecipazione di giovani di tutto il mondo. L’evento, informa il sito della Comunità, si svolgerà da domenica 27 dicembre a venerdì 1° gennaio ed avrà come tema centrale “Sperare nel tempo favorevole e sfavorevole”.

Il programma scandito da preghiera e workshop

Come ogni anno l’incontro sarà scandito da momenti di preghiera, meditazioni bibliche e workshop in cui si parlerà di diversi argomenti legati al difficile momento che stiamo vivendo: salute, giovani, Chiesa, immigrazione, ingiustizie e tensioni sociali, dialogo. Ogni giornata avrà un filo conduttore: “Essere attenti ai segni di speranza”, il 28 dicembre; “Vivere la fraternità”, il 29 dicembre; “Credere:fidarsi di una presenza” il 30; “Discernere un nuovo orizzonte” l'ultimo giorno dell'anno e, infine, “Cambiare il nostro modo di vedere” il 1 °gennaio.

A Taizé un evento in presenza 

L’unico evento in presenza si terrà nella cittadina francese di Taizé, sede della Comunità, con una partecipazione però limitata a 500 persone, suddivise per Paese in base agli spazi disponibili. Ad introdurre l’incontro il messaggio del Priore di Taizé, frère Alois, che sarà disponibile sul sito https://www.taize.fr a partire dal 21 dicembre prossimo.

17 dicembre 2020, 08:20