Cerca

Vatican News
L'ex cardinale Theodore McCarrick L'ex cardinale Theodore McCarrick 

Polonia, il presidente dei vescovi: Wojtyla ingannato su McCarrick

Monsignor Stanisław Gądecki afferma che san Giovanni Paolo II non ha ricevuto informazioni particolareggiate e complete sulla vicenda dell’ex cardinale statunitense che lo ha “cinicamente ingannato”

VATICAN NEWS

Il Rapporto sull’ex cardinale Theodore McCarrick, pubblicato il 10 novembre dalla Santa Sede, mostra che san Giovanni Paolo II è stato ingannato in questa vicenda: è quanto afferma l’arcivescovo di Poznań, monsignor Stanisław Gądecki, presidente della Conferenza episcopale polacca.

Prima della nomina di McCarrick a Washington - ha detto il presule - il Papa non ha ricevuto “informazioni particolareggiate e complete sul suo comportamento morale, e lo stesso McCarrick ha mentito - nella lettera del 6 agosto 2000 - affermando di non avere avuto rapporti sessuali con nessuno".

Il presidente dell'episcopato polacco ha sottolineato che la risposta della Chiesa al Rapporto sull'ex cardinale è nelle parole di Papa Francesco all'ultima udienza generale, durante la quale il Papa ha assicurato la sua “vicinanza alle vittime di ogni abuso e l’impegno della Chiesa per sradicare questo male”.

Il caso McCarrick - conclude monsignor Gądecki - è anche un atto di “slealtà nei confronti di san Giovanni Paolo II, che è stato da lui cinicamente ingannato".

13 novembre 2020, 12:47