Cerca

Vatican News
Dialogo Interreligioso Dialogo Interreligioso 

Ginevra: incontro per rafforzare il dialogo interreligioso

Continuare nell’impegno comune ed ecumenico al servizio del dialogo interreligioso nel mondo: questo il focus dell’incontro annuale tra le rappresentanze del Consiglio mondiale delle Chiese (Wcc) e del Pontificio Consiglio per il Dialogo interreligioso (Pcid), svoltosi presso il Centro ecumenico di Ginevra, in Svizzera, il 6 e 7 febbraio scorsi

Isabella Piro - Città del Vaticano

Nella nota finale dei lavori, diffusa dal Wcc, si informa che entrambi gli organismi hanno tracciato un bilancio delle attività ecumeniche intraprese nel 2019 ed hanno guardato a programmi futuri.

Documento sulla solidarietà interreligiosa

In particolare, “uno dei momenti principali dell’incontro è stato il lavoro dettagliato su un documento congiunto intitolato Servire insieme in un mondo ferito: verso la solidarietà interreligiosa”, che prosegue la collaborazione tra i due organismi, avviata nel 1977. Numerose le pubblicazioni interreligiose diffuse finora, come matrimonio interreligioso (1994-1997), preghiera interreligiosa (1997-1998), religiosità africana (2000-2004), testimonianza cristiana in un mondo multi-religioso (2006-2011), educazione alla pace (2017-2019). Quest'ultima è stata ufficialmente rilasciata il 21 maggio del 2019 a Ginevra.

Ribadita la collaborazione reciproca tra il Wcc e il Pcid

Oltre all’incontro principale, sono seguiti altri due eventi: una tavola rotonda cui hanno preso parte leader di diverse religioni, insieme a diplomatici, operatori interreligiosi ed attivisti per la pace che hanno approfondito il tema "Ripensare l'impegno interreligioso in un mondo ferito". Il secondo incontro, invece, è stato dedicato al lancio di una nuova edizione di “Current Dialogue”, la rivista del Wcc sui rapporti interreligiosi, rivolta non solo agli esperti del settore, ma anche ad istituzioni accademiche e studiosi delle religioni. Ribadita, infine, la collaborazione reciproca tra il Wcc e il Pcid.

12 febbraio 2020, 14:00