Cerca

Vatican News
Don Manuel Barrios Prieto Don Manuel Barrios Prieto 

Comece: don Manuel Barrios Prieto nuovo segretario generale

Don Manuel Barrios Prieto sarà il prossimo segretario generale della Comece, la Commissione degli episcopati dell’Unione europea. Barrios Prieto succederà a padre Olivier Poquillon il prossimo 1° settembre; il suo mandato, secondo il nuovo statuto della Comece, durerà quattro anni

Don Barrios Prieto è nato a Madrid nel 1962. Dopo aver passato l’infanzia e la giovinezza a Roma studiando in una scuola inglese, è stato ordinato sacerdote nella basilica di San Giovanni in Laterano nel 1988, essendosi formato presso il Pontificio seminario romano maggiore. Barrios Prieto ha studiato filosofia e teologia alla Pontificia Università Gregoriana, ottenendo il titolo di dottore in Teologia nel 1998 e si è laureato in psicologia presso un’università statale spagnola. È riconosciuto come psicologo europeo specializzato in psicoterapia dalla European Federation of Psychologists’ Associations. Dal 2011 è direttore del Segretariato per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso della Conferenza episcopale spagnola e da venti anni è parroco della parrocchia di Santa Catalina de Alejandría a Madrid. In precedenza, è stato delegato episcopale per la pastorale familiare nell’arcidiocesi di Madrid (2002-2011), arciprete del decanato di Barajas (2003-2012) e professore di teologia negli Istituti di scienze religiose San Agustín (2000-2011) e San Dámaso (2001-2010).

In dialogo con le istituzioni europee

“Con il nuovo segretario generale, la Comece – si legge in una nota – continuerà la sua missione di dialogo con le istituzioni dell’Ue, lavorando per il bene comune e promuovendo prospettive cattoliche su temi di competenza della stessa Unione Europea”. Il nuovo segretario generale incontrerà i giornalisti il 16 settembre in occasione della commissione permanente della Comece che riunirà a Bruxelles il futuro segretario generale insieme a mons. Jean-Claude Hollerich, presidente della Comece, e i vicepresidenti mons. Mariano Crociata, mons. Noel Treanor, mons. Franz-Josef Overbeck e mons. Jan Vokál.

 

26 giugno 2019, 07:21