Cerca

Vatican News
La città di Townsville completamente allagata La città di Townsville completamente allagata  (ANSA)

Australia. Alluvione a Townsville: messaggio di speranza del vescovo

“È il momento di riunirsi, come uomini e donne di fede, nella consapevolezza che la perdita è solo temporanea e che dalla morte deriva la vita” afferma il vescovo. Ieri il telegramma del Papa per le vittime delle inondazioni che hanno causato due morti e 650 sfollati

"E’ necessario ricordare che potremmo aver perso vestiti e oggetti personali, ma abbiamo le nostre vite. Quando riusciremo a tornare tutti nelle nostre case, potremo rimettere ogni cosa al proprio posto. Questo non è il momento di gettare la spugna ed arrendersi. È il momento di riunirsi, come uomini e donne di fede, nella consapevolezza che la perdita è solo temporanea e che dalla morte deriva la vita. Non possiamo essere vinti, ma restiamo saldi nella certezza della risurrezione". E’ quanto dichiara, in una nota inviata all’Agenzia Fides, il vescovo di Townsville, mons.Timothy J. Harris, dopo la recente inondazione che ha messo in ginocchio la città della regione del Queensland: la zona è stata colpita da 9 giorni di piogge dalla portata straordinaria, che hanno provocato due morti, 650 sfollati, migliaia di case allagate e l’invasione di coccodrilli e serpenti nelle strade urbane.

Colpita anche la sede del vescovo

“L'acqua stava arrivando nei pressi della mia abitazione, così ho accettato il consiglio di evacuare e di trasferirmi in una zona più alta. E’ incoraggiante, comunque, vedere lo sforzo comune di solidarietà: le strade sono piene di volontari, di personale di pronto intervento, polizia e esercito che offrono assistenza nella fase di evacuazioni e forniscono sacchi di sabbia: ognuno è qui per aiutare gli altri e in momenti come questo, viene fuori il vero cuore della gente”. Nella nota si precisa che, secondo quanto dichiarato dal direttore esecutivo di Townsville Catholic Education, Jacqui Francis, la maggior parte delle scuole cattoliche nell'area di Townsville non hanno subito danni particolarmente gravi, fatta eccezione per il “St. Margaret Mary's College”, situato in una zona particolarmente colpita dall’alluvione.

Il messaggio del Papa

Ieri, il cardinale Segretario dello Stato Vaticano, Pietro Parolin, ha inviato un messaggio di cordoglio a nome di Papa Francesco, che ha assicurato “sincera solidarietà e le sue preghiere per tutti coloro che sono stati colpiti da questo disastro”.

 

07 febbraio 2019, 11:46