Versione Beta

Cerca

Vatican News
Card. Filoni, in Malawi, in una delle sue visite pastorali in Africa Card. Filoni, in Malawi, in una delle sue visite pastorali in Africa 

Card. Filoni in Angola e São Tomé per 50° Conferenza episcopale

Il prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, il card. Fernando Filoni, sarà in visita pastorale in Angola e nell’arcipelago di São Tomé e Príncipe da oggi al 20 novembre, per concludere i festeggiamenti dei 50 anni della Conferenza episcopale (Ceast) dei due Paesi lusofoni

Il Prefetto del Dicastero Missionario arriverà questa sera a Luanda, capitale dell’Angola. Domani, domenica 11 novembre, farà visita alle suore Clarisse e nel pomeriggio incontrerà sacerdoti, religiosi e religiose delle diocesi di Luanda, Caxito e Viana. Il 12 e 13 novembre - riferisce l'SAgenzia Fides - sarà in visita nella provincia ecclesiastica di Saurimo, dove avrà una serie di incontri con le autorità locali, i vescovi, i missionari, i sacerdoti, i seminaristi, le religiose, i giovani e i movimenti laicali. Nel pomeriggio del 13 celebrerà la Messa solenne nella Cattedrale.

L’incontro con il Presidente angolano

Mercoledì 14, a Luanda, il card. Filoni incontrerà il Presidente della Repubblica, quindi, nel pomeriggio, nel Seminario maggiore, i formatori della provincia ecclesiastica di Luanda, e successivamente i seminaristi, diocesani e religiosi. Giovedì 15 novembre, a Lubango, il prefetto, dopo la visita di cortesia al Governatore, avrà un incontro con vescovi, sacerdoti, diaconi e religiosi della provincia ecclesiastica, quindi con i novizi, le novizie e i loro formatori, a Mapunda, e nel pomeriggio con i seminaristi di filosofia e teologia, nel seminario di Jau. Al termine della giornata celebrerà la Messa con seminaristi, formatori e laici a Jau. Il giorno seguente è in programma l’incontro con i laici e con le suore di clausura. Nel pomeriggio il cardinale celebrerà la Messa in cattedrale, quindi rientrerà a Luanda. Sabato 17 novembre sono in programma due incontri principali: al mattino con i rappresentanti dei movimenti apostolici della provincia ecclesiastica di Luanda e nel pomeriggio con i giovani, nella cattedrale della diocesi di Viana.

Messa per i 50 anni della Conferenza episcopale di Angola e São Tomé

Domenica 18 novembre, nella parrocchia Nostra Signora di Fatima a Luanda, il card. Filoni presiederà la Messa solenne per la chiusura delle celebrazioni per i 50 anni della Conferenza episcopale di Angola e São Tomé (Ceast). Nel pomeriggio il porporato incontrerà i vescovi e presiederà i vespri, a conclusione della visita in Angola.
Lunedì 19 e martedì 20 novembre sarà nell’arcipelago di São Tomé e Príncipe, dove visiterà diverse località (Trindade, Almas, Pantufo, Guadalupe, Neves…) e incontrerà le autorità locali, i sacerdoti, i religiosi, le religiose, i missionari e i rappresentanti delle parrocchie. La sera del 20 novembre il cardinale partirà da São Tomé per rientrare a Roma.

La Chiesa in Angola e São Tomé

La Conferenza episcopale che riunisce i vescovi di Angola e di São Tomé (Ceast) è stata istituita nel 1967, in precedenza era compreso anche il Mozambico. L’indipendenza dal Portogallo, nel 1975, ha segnato un capitolo nuovo anche nella storia della Chiesa in Angola e São Tomé, con l’erezione di nuove diocesi e il consolidamento delle comunità cattoliche. Attualmente l’Angola conta 5 province ecclesiastiche con 5 arcidiocesi e 14 diocesi suffraganee, mentre São Tomé conta una sola diocesi. (S.L. - Agenzia Fides)

 

10 novembre 2018, 08:32