Versione Beta

Cerca

Vatican News
Cattolici del Kenya in preghiera Cattolici del Kenya in preghiera  (AFP or licensors)

In Kenya nasce una nuova Radio cattolica: importante per i Masai

Nella diocesi di Ngong in Kenya è stata inaugurata una radio cattolica, Radio Osotua, che trasmette in swahili e masai. Ne dà notizia l’agenzia Fides

E’ nata una nuova Radio cattolica in Kenya: l’Osotua Catholic Radio 89.0 Fm. Si tratta di un'emittente cattolica che trasmette nelle lingue swahili e masai nella contea di Narok. Ne dà notizia l’agenzia Fides. La sua nascita rientra nel piano per le comunicazioni sociali della Conferenza episcopale per il periodo 2016-2020 nel quale si prevede di avere 20 radio cattoliche in altrettante diocesi.  

Strumento di evangelizzazione

All’inaugurazione mons. John Oballa Owaa, vescovo della diocesi di Ngong e vice presidente della Conferenza episcopale del Kenya, ha detto che diventerà “uno strumento obbligatorio per l’evangelizzazione” e che “attraverso di esso gli ascoltatori riceveranno educazione spirituale e materiale, illuminando tutti nella comunità sull'importanza di concentrarsi sulla morale e lottando contro la corruzione, l'etnia, l'egoismo e l'avidità, aiutando l'intera comunità a vivere come veri fratelli e sorelle ad immagine di Dio”. Il vescovo – riporta sempre l’agenzia Fides – si è poi rivolto alla comunità cristiana e ai donatori perché continuino a sostenere la radio per raggiungere il maggior numero di persone possibile.

Benefici per la comunità Masai

Da parte sua il governatore della Contea di Narok , Samuel Tunai, ha detto che la comunità Masai trarrà “grandi benefici dalla radio cattolica” e che il governo e le aziende private saranno in prima fila per fare pubblicità con radio Osotua. Nella lingua masai Osotua significa “pace” ma anche “patto” ed è la parola usata per dire “Testamento” in riferimento al Vecchio e al Nuovo Testamento. Una parola densa di significato che indica anche la relazione vitale fra madre e figlio attraverso il cordone ombelicale.

27 agosto 2018, 18:13