Versione Beta

Cerca

Vatican News
Il Papa emerito Joseph Ratzinger Il Papa emerito Joseph Ratzinger   (Vatican Media)

Libro Ratzinger: la politica ha bisogno della morale

Presentato ieri sera al Senato italiano il libro di Joseph Ratzinger “Liberare la libertà. Fede e politica nel terzo millennio”, con la prefazione di Papa Francesco Gli interventi di mons. Crepaldi, arcivescovo di Trieste, Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo e mons. Georg Gänswein, prefetto della Casa Pontificia

“La politica ha bisogno della morale”. Lo ha detto mons. Giampaolo Crepaldi, arcivescovo di Trieste, intervenuto ieri sera, al Senato, alla presentazione del libro “Liberare la libertà. Fede e politica nel terzo millennio”, con la prefazione di Papa Francesco.

“Oggi viviamo in un pluralismo multietnico, che dimostra come la politica non possa bastare a se stessa”. “Non è solo la fede a purificare la politica o la morale, ma anche il contrario”, ha spiegato il presule: “C’è una circolarità virtuosa tra ragione e fede, come ci insegna Ratzinger. Il nichilismo politico ha bisogno di essere perfezionato dalla fede, così come il fondamentalismo terrorista ha bisogno di essere purificato dalla ragione”. “C’è qualcosa che precede i parlamenti e le istituzioni”, ha concluso: “La maggior virtù del politico è la saggezza di saper guidare gli uomini al bene, perché la politica non è amministrazione di cose”.

Tajani, “il futuro dell’Europa è ricominciare dai valori”

“Se vogliamo guardare con ottimismo al futuro – ha affermato dal canto suo Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo - in un momento delicato come quello che stiamo attraversando, non possiamo non ricominciare dai valori”. “Chi non ha identità difende il proprio territorio con la paura”, ha proseguito Tajani: “Soltanto chi ha un’identità forte ha il coraggio di integrare l’altro”. Di qui l’attualità del libro del Papa emerito, che chiede ai politici “la saggezza di cercare la verità, mantenendo fermi i valori”. “Le sfide si vincono se si è saldi in ciò in cui si crede”, ha aggiunto il presidente del Parlamento europeo interpellato dai giornalisti a margine dell’incontro: “Non sempre le grida risolvono i problemi, la politica è anche compromesso”. “I populismi non servono a risolvere i problemi”, ha affermato Tajani: “La politica è chiamata a trovare soluzioni rispondendo alla verità, non agli interessi individuali del politico”. “Bisogna ritornare allo spirito dei padri fondatori”, l’auspicio per l’Europa: “L’Unione europea ha bisogno della presenza dell’Italia per bilanciare la guida franco-tedesca. All’Italia serve contare di più in Europa, ma anche all’Europa serve un’Italia che conti di più”.

Mons. Gänswein: “senza radici la politica non porta buoni frutti”

A margine della presentazione del libro di Ratzinger, mons. Georg Gänswein, prefetto della Casa Pontificia rispondendo alle domande dei giornalisti sullo scenario politico attuale, ha usato una metafora affermando che “Un albero può fiorire solo se ci sono le radici: se nella politica vengono tolte le radici, la politica non porta buoni frutti”. “Papa Francesco, nella prefazione, conferma che la politica senza le radici non può funzionare”. Secondo Gänswein in politica, oggi, “la verità è un po’ in stand by”: “Non va bene. Si deve riprendere questa navigazione, è una navigazione molto importante”.

Le forze del Papa emerito sono diminuite, ma sta bene

Quanto alle condizioni di salute di Benedetto XVI, “sta benissimo”, ha assicurato mons. Gänswein,: “Le forze fisiche sono un po’ diminuite, ma sta bene”. Nella scansione delle sue giornate, ha aggiunto, “la cosa più importante, come ha detto lui stesso, è la preghiera. Legge, studia, ha un vasta corrispondenza e riceve sempre visite”. (Agenzia Sir)
 

12 maggio 2018, 09:47